like
like
Io a scuola: *si guarda intorno* Dio solo sa quanto non vi sopporto. Capre di merda.
Io ad un concerto: *guarda male la tipa vicino* Maddio, se questa non la smette di spingere le arriva una craniata.
Io al mare: *guarda le persone che passano vicino all'asciugamano* Se non la smettono di buttarmi sabbia addosso, giuro che li sotterro.
Io in pullman: *guarda male il gruppetto con la musica a palla* Ma cristo, esistono le cuffie per dio. Spero che quel fottuto telefono cada e si rompa. Branco di idioti.
Io ad una fiera: *guarda i suoi coetanei* Ma che ho fatto male di male per incontrarvi oggi?
Io su Tumblr: *dopo ennesima richiesta di follow back* NO GESU' SANTISSIMO, NON TI FOLLOW BACK, OKAY?
Io in montagna: *guarda la gente presa bene sugli scii* Godetevi questo momento perchè, tra un po', sarete tutti per terra dopo l'ennesima caduta.
Io al mercato: *cerca di superare* Uggesù santo, se non ti muovi a camminare vedi che fine fa il tuo carrellino!
Io su Facebook: *guarda la bacheca* Odio.Odio.Odio.Odio. Chi cazzo sei tu? Odio. Odio. Odio. Odio. Quanto sei troia. Odio. Odio. Odio. IL CONGIUNTIVO DANNAZIONE, LI VA USATO UN CONGIUNTIVO.
Io su un'isola deserta con 98543583 persone: *guarda gli altri naufraghi* Spero che andiate a farvi un bagno, tutti insieme molto allegramente, così gli squali vi divoreranno, stronzi.
Non è colpa mia, è la gente che mi rende nervosa.
like
Tumblr Mouse Cursors